Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Terapia della Musica è importante sapere che ...

Pubblicato su da Soul Acoustic

Terapia della Musica è importante sapere che ...

L’uso attivo e passivo della terapia basata sulla musica trova diversi campi d’applicazione: suonando uno strumento o ascoltarne il suono risulta essere utile soprattutto nella riabilitazione neurologica che in quella psichiatrica. Nei casi di autismo, ritardo mentale, Alzheimer, psicosi, disturbi dell’alimentazione, dell’umore, del linguaggio, sindrome di Down e disabilità fisiche gravi o croniche la musica diventa una terapia importante che ha dato ottimi risultati sui pazienti. Inoltre, allevia molti dei sintomi di malattie psicosomatiche quali ad esempio la sindrome da dolore cronico, chiamata fibromialgia, che porta a stati di ansia e depressione chi ne è affetto. Uno studio spagnolo ha riscontrato un aumento della qualità della vita in seguito alla musicoterapia applicata a pazienti affetti da questa patologia, confermando ancora il potere terapeutico della musica.
Nei casi di trauma cranico, ischemia, emorragia, la musicoterapia è indicata qualora il paziente sia affetto da afasia, ovvero incapacità di articolare parole e suoni: il soggetto, considerato come parte attiva della terapia, instaura un rapporto molto stretto sia con essa che con il musicoterapeuta, che a sua volta adatta la terapia al singolo soggetto. La musica da la possibilità di esprimere il proprio io anche nel caso in cui non si riesca a comunicare con il resto del mondo, come per chi soffre di autismo, che tende a chiudersi nel suo mondo interiore e rifiuta ogni contatto esterno. La musica riesce invece a fare breccia nelle barriere di difesa e permette di iniziare un processo di apertura e quindi di guarigione.
Esistono diverse scuole in cui la musica viene usata come terapia e ognuna si differenzia in base alla strategia utilizzata: le scuole a tendenza somatica si occupano del singolo paziente, quelle a tendenza psicosomatica trattano invece anche i gruppi e persone con disabilità mentali riguardanti l’aspetto cognitivo, motorio, espressivo e dell’apprendimento. Infine, le scuole a tendenza psicoanalitica mirano a ricostituire la socialità del singolo all’interno dei gruppi.

By Doctissimo

Commenta il post

Nataly 03/24/2017 11:26

Hi, if you are hot and love sex, let me know about it. I am here for you ? http://bit.ly/2n5xDDr